Certificazione energetica roma-attestato di prestazione energetica (APE) - certificazione energetica roma APE

Vai ai contenuti

Menu principale:

classi energetiche

Certificazione energetica in Italia - breve storia


L'obbligo di redazione del certificato energetico per acquisto o vendita di un immobile risale ad una direttiva europea per l'efficienza energetica del 2003. In Italia tale obbligo è sancito a partire dalla legge 192 del 2005 ma entra effettivamente in vigore nel 2009 estendendosi anche all'affitto e all'inserimento dei relativi annunci immobiliari. Il documento che attesta l'efficienza energetica di un edificio o di una singola unità immobiliare ha, nel tempo, cambiato più volte nome e modalità di calcolo anche a causa della scarsa sanità mentale degli enti normatori e dei legislatori. Ecco i nomi ed i relativi acronimi usati:

  • certificato energetico
  • attestato di certificazione energetica (ACE)
  • attestato di prestazione energetica (APE)

Certificazione energetica - definizione


Il certificato energetico o attestato di prestazione energetica (A.P.E.) e' un documento obbligatorio di ciascun edificio unità immobiliare. L'APE deve essere esibito quando si desideri effettuare una vendita o un acquisto. E' obbligatorio anche quando si desideri affittare, ristrutturare o modificare un immobile. La classe energetica dell'unità immobiliare o dell'edificio oggetto di locazione o compravendita deve essere obbligatoriamente presente all'interno di qualsiasi annuncio immobiliare. La classe energetica di un edificio o di una unità immobiliare deve essere inoltre esposta sull'annuncio di locazione o compravendita. [certificazione energetica-continua a leggere]

Certificazione energetica - la nostra presenza sul territorio

Lavoriamo nelle zone di Roma Comune (tutte le circoscrizioni e i quartieri) e Provincia di Roma. Ricordate che il sopralluogo per certificato energetico è gratuito ma obbligatorio per legge, diffidate da certificati proposti senza sopralluogo.

Certificazione energetica - La procedura da seguire

  1. richiedete un preventivo per attestato di prestazione energetica compilando il form
  2. riceverete una mail con il costo della certificazione, ricordate che è incluso nel prezzo il sopralluogo e il deposito del certificato energetico presso il catasto energetico regionale a Roma
  3. se accettate il preventivo scriveteci su certificazione-energetica@nowatech.it: verrete richiamati per fissare l'appuntamento del sopralluogo. Indicateci eventualmente giorni e orari di preferenza, ricordate che lavoriamo anche di Sabato.
  4. durante il sopralluogo rileveremo le dimensioni, le caratteristiche di murature e finestre, dell'impianto di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria. Il sopralluogo avrà una durata di circa 40 minuti, durante i quali vi saranno poste alcune domande utili alla pratica. Una copia della pianta dell'immobile con indicazione dell'orientamento è molto utile per la stesura del certificato.
  5. Il pagamento avviene tramite bonifico bancario su presentazione della fattura, alla consegna del certificato energetico,

Certificazione energetica - i tempi per l'ottenimento del certificato

Il certificato energetico a Roma e provincia è reso disponibile dopo qualche giorno lavorativo dal sopralluogo, in caso di particolare urgenza verrà attivata una procedura prioritaria che consentirà di emettere il certificato energetico entro il giorno successivo al sopralluogo. Il certificato viene spedito a nostre spese tramite posta prioritaria al domicilio del richiedente.

Certificazione energetica a Roma e provincia: il costo del certificato

Il mercato italiano si è generato a partire dal presupposto che molte figure professionali, già abilitate o abilitabili tramite corsi specifici, potessero emettere certificati energetici validi. Va considerato che manca a livello regionale (parliamo del Lazio) un organo di controllo specifico per la rilevazione dell'attendibilità dei certificati e la qualifica di coloro che li emettono. Stante una situazione di questo genere, e considerato che nel tempo la normativa è in continuo cambiamento, si è creata una notevole forbice di prezzo della certificazione energetica. Se da un lato gli albi professionali spingono al rialzo dei tariffari, anche per mezzo di listini minimi di riferimento, dall'altro molte figure autonome tendono a lavorare sulla quantità di certificati ribassando il prezzo sino a livelli tali da squalificare completamente l'attività professionale alla base del lavoro. Costo certifiazione energetica: maggiori informazioni.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu